RE FUTURE
 

// COSA E’ RE-FUTURE

RE – FUTURE propone una nuova pratica di integrazione culturale rivolta ad una categoria speciale di migranti: i minori non accompagnati che arrivano in Europa.

Durante un percorso di formazione ed educazione all’immagine lungo un anno, i ragazzi impareranno ad osservare e raccontare la realtà che li circonda realizzando filmati con il mezzo più semplice a loro disposizione: lo smartphone.

La loro storia, dal loro punto di vista, usando il linguaggio universale delle immagini.

\\ I materiali video prodotti dai ragazzi confluiranno in un film documentario, un racconto corale che svela il mondo di questi adolescenti, e di rimando il loro livello di integrazione.

\\ Durante l’intera durata del workshop, i video dei ragazzi saranno oggetto di una ricerca, volta ad analizzare l’influenza del workshop sul percorso di crescita e integrazione dei ragazzi.

\\ A workshop concluso, si organizzeranno una serie di eventi e conferenze sul tema dell’ accoglienza e della tutela legale come veicolo di integrazione culturale dei migranti minori non accompagnati.

 

LA TUTELA LEGALE

LA TUTELA LEGALE

Per condividere in italia e in Europa l’esperienza di AccoglieRete, un’associazione di tutori legali volontari, operativa in Sicilia, per la tutela dei minori stranieri non accompagnati.

Il workshop

IL WORKSHOP

Per insegnare agli MSNA assistiti da Accoglierete l’arte dello storytelling attraverso un uso consapevole dello smartphone come strumento di ripresa.

La ricerca

LA RICERCA

I video prodotti durante il workshop sono oggetto di una ricerca incentrata su come l’osservazione della realtà e l’uso delle immagini possano stimolare il percorso d’integrazione.

La disseminazione

LA DISSEMINAZIONE

Le iniziative per diffondere i risultati di Re_Future attraverso eventi, proiezioni, conferenze in Italia e in Europa.


Ultime Notizie



11 dicembre 2018

VisualFest è un contest nato nel 2013 all’interno del Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università Roma Tre. Tumaranké ha vinto il Premio del Pubblico come Miglior Mediometraggio. 

7 dicembre 2018

In occasione della Nuit des Débats di Parigi, il 7 Dicembre alle 18.30 presenteremo il film Tumaranké nell'auditoriom de La Bellevilloise, insieme ai produttori di Picofilms, partner del progetto.

7 dicembre 2018

Il 7 Dicembre Tumaranké sarà proiettato al International Human Rights Film Festival di Izmil, in Turchia che ogni anno seleziona in più interessanti film e documentari legati alla difesa dei diritti umani.

6 dicembre 2018

Il 6 dicembre alla Casa del Cinema di Roma di villa Borghese alle ore 18.15 saranno presentati i risultati del progetto RE-future. A seguire verrà proiettato il film Tumaranké.


 << Precedente Pagina 2 di 10 Successivo >>